Vai al contenuto

Quando Londra chiama, Fabbri’s family risponde!

Londra è una di quelle città in cui tornerei sempre e poi sempre, e di nuovo ancora. Mille città in una, ogni volta luoghi nuovi da scoprire. Nella capitale inglese il mondo intero ti scorre davanti e ti fa diventare una persona diversa.

Non voglio annoiarvi con tutti i (buoni) motivi per cui è la mia capitale preferita e perché mi piacerebbe viverci, comunque… ormai da qualche anno non tornavamo a visitarla col Fabbri, esattamente da quando ero incinta di Niccolò.

Quindi dopo 5 anni, Londra ha chiamato e noi abbiamo risposto, proprio in occasione del mio compleanno! Niccolò non sta più nella pelle e solo con la promessa di portarlo nel bus rosso a due piani lo abbiamo già reso felice.

Cosa porterò di certo con me?

1) le mie Vans perché ho voglia di camminare a più non posso

2) il mio nuovo impermeabile di Prada perchè, si sa, Londra non è Londra senza pioggia

3) il mio cappello comprato a Camden Town esattamente 5 anni fa

4) il mio nuovo libro “I pesci non hanno gambe ” di Jón Kalman Stefánsson

5) le memory card della Franco Cosimo Panini e il Mikado della Djeco che occupano poco spazio in borsa e ci si può intrattenere per le ore di volo.

Seguitemi, sarà un bel tour de force!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: