Vai al contenuto

Quando si diventa madri… per la seconda volta!

Eccoci qua, quarto mese della seconda gravidanza. Una femmina questa volta, anche se già prevedo un maschiaccio che correrà dietro a suo fratello e al suo gruppo di amici.

Sul famoso “stato interessante” come amavano tanto chiamarlo le passate generazioni ce ne sarebbero da dire… detta così uno si aspetta quasi la pace dei sensi, e invece forse avrebbero dovuto chiamarlo lo “stato impegnativo”.

Eh si, tutto molto imegnativo!

Primo: la pancia alla seconda gravidanza cresce veloce che neanche te ne accorgi e in un attimo ti trovi che non ti entra più nulla e che non sai più come vestirti.

Secondo: sono passati anni rispetto alla prima gravidanza (nel mio caso sei rispetto a quando aspettavo Niccolò) e vi assicuro che il corpo non perde occasione per ricordarcelo. La pelle tira, le gambe “cedono”, la pressione lascia a desiderare, le tette diventano enormi (questo anche nella prima a dire il vero)… la schiena, quella io personalmente me l’ero già fottuta col primo figlio!

Terzo: la notte non dormi. Amaramente ti rendi conto che le serate da ventenne quando andavi a ballare fino alle 6 del mattino, ti facevi una doccetta ed eri pronta per andare a lezione appartengono a un’altra vita.

Dicevamo… ti svegli per una serie di motivi che sembrano le scuse di quando andavi a scuola senza giustificazione. Ti scappa la pipì, hai sentito un rumore, hai caldo, hai freddo e insomma le nottate passano insonni e nel frattempo pensi a mille cose che dovrai fare o organizzare quando nascerà.

Eh si perchè la vera differenza della seconda gravidanza rispetto alla prima è che questa volta sei consapevole e cosciente di quanto ti aspetta. Nel bene e nel male.

Ah, piccola parentesi: non vi aspettate che il mondo maschile accanto a voi abbia un minimo di compresione nei vostri confronti… gli ormoni sono roba da donne e gli uomini non è che non vogliono, non possono proprio capire!

Quindi, se avete già un figlio, sapete bene di cosa sto parlando.

Se siete in attesa del primo, a distanza di tempo rileggerete questo post e mi darete ragione.

Se non avete figli e magari siete ancora così giovani da poter fare le 6 di mattina e poi andare a lezione fresche come rose, abbiate pietà di noi.

FZP_2358-Modifica-Modifica

Annunci

25 pensieri riguardo “Quando si diventa madri… per la seconda volta! Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: