Vai al contenuto

La stagione dell’impermeabile

Una delle poche cose che amo dell’autunno è che si riparte di nuovo con il trench o impermeabile come amo chiamarlo io… e come lo chiamava anche la mia nonna che ne indossava sempre uno color ghiaccio con un foulard lilla, i capelli sempre ben fatti e gli occhiali da sole molto cool.

Ne ho diversi nell’armadio e ho difficoltà a scegliere quale mi piaccia di più, anzi ne acquisterei sempre di nuovi, sopratutto quando mi trovo in un bel mercatino vintage dove posso scovare qualche Burberry o qualche Husky.

Ma andiamo per ordine … partiamo da uno dei miei preferiti di sempre, il classicone beige, con taglio Kensington, particolari in trama scozzese tipica di Burberry e doppia fila di bottoni. Io lo amo con il total black e la scarpa allacciata in stile inglese.

Poi c’è l’altro modello che mi fa impazzire: il Westminster, sempre in gabardine ma con un taglio più morbido e maschile. Molto bello anche in versione over size.

Se vi piace il vintage (cosa a mio avviso consigliabile per gli impermeabili) vi consiglio il mercato di Briklane la domenica mattina: bancarelle intere di Burberry, alcuni anche personalizzati e dipinti a mano. Non vedo l’ora di tornarci!

Oltre alla classica versione color cammello (che non sarebbe nella mia palette ma io indosso ugualmente magari con foulard azzurro o ghiaccio), ne ho alcuni modelli in grigio: fumo di Londra e tortora sono diventati fra i miei preferiti.

Stupendi quelli firmati Lattelier: giovane brand newyorkese che consiglio sia come stile che come rapporto qualità-prezzo. La mia scelta è andata su un modello dal taglio classico fino al ginocchio, fila unica di bottoni al centro, tasche laterali e tasconi davanti. Nel sito potete trovare anche modelli oversize o più attillati… a voi la scelta.

Fra gli evergreen del mio armadio c’è poi uno dei miei capi preferiti in assoluto: il trench giallo di Prada. Acquistato alcuni anni fa continuo a indossarlo moltissimo, anche senza cintura perché ha il taglio leggermente trapezoidale e i passanti sono a scomparsa… anche in questo caso, da summer cool, il giallo non sarebbe il mio colore, ma non posso proprio rinunciarvi. A volte il look va oltre il colore …

Come indossare l’impermeabile?

1) La versione Kensington mi piace con abbigliamento più formale o per esempio in total black;

2) il Westminster e gli oversize mi piacciono molto con jeans e felpa, con il cappuccio che “esce fuori” magari…

3) i modelli più colorati mi piacciono a contrasto (in questo caso non è male consultare il cerchio di Itten: un cerchio cromatico che vi fa vedere quali sono i colori complementari e come abbinarli);

4) in inverno con sopra il piumino smanicato leggero!

Insomma, scegliete quello più adatto alle vostre forme e al vostro stile ma mi raccomando, l’impermeabile non deve proprio mancare nel vostro armadio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: