Elba tour

Traballante e poco convinta questa primavera sta cercando di venire fuori, a fatica, nelle ultime settimane con qualche sprazzo di sole e con temperature più miti (ma non troppo). Ed io, che ho tanto bisogno di mare vi porterò nella mia isola preferita perché non solo è bellissima, con spiagge di ogni tipo, borghi colorati e paesini ammalianti, ristoranti da leccarsi i baffi… non solo è … Continua a leggere Elba tour

Flowers passion

Ho sempre amato le righe in estate, le magliette alla marinara, le espadrillas in più colori che si sbiadiscono, i pantaloni in lino con linee verticali turchesi. Oh si quanto mi piacciono… da tempo, direi che sono una caratteristica del mio abbigliamento estivo. Ma quest’anno ho dovuto cedere ad un grande innamoramento, che con le righe proprio non ci sta e anzi: il tema floreale. … Continua a leggere Flowers passion

I pesci non hanno gambe

Quando si entra a far parte della famiglia del Fabbri sembra di approdare nel film Il mio grosso grasso matrimonio greco. Avete presente no? Quello del ragazzo americano che sposa la ragazza greca e quando va a conoscere i futuri suoceri si ritrova in una casa affollata di parenti, gente che canta, musica, bambini che corrono, ognuno che dice la sua, mille pietanze per cena, casino … Continua a leggere I pesci non hanno gambe

Di pub, roast-beef, the delle 5 e shopping vintage…

Ci sono alcune “esperienze” che vanno assolutamente assaporate per sentirsi un po’ inglese… 1) Il sabato sera al pub, bevendo birra, mangiando mini pie e burger, tirando freccette sulle comode panche inglesi imbottite. Noi abbiamo scelto il Mitre Lancaster Gate, in tipico english style con bancone e sgabelli in legno, caminetto, carta da parati floreale, foto in bianco e nero alle pareti e chi più ne … Continua a leggere Di pub, roast-beef, the delle 5 e shopping vintage…