Una vita in “palette”

Fra le varie insolite dipendenze che ho sviluppato in questo periodo c’è quella legata all’abbinamento dei colori. Intendo dire gli abbinamenti cromatici dei miei capi, passando per make up, cappelli e accessori vari. Cercando di testare ciò che mi sta meglio e mi valorizza di più. Fino a qualche tempo fa credevo si trattasse solo…

Le Bohémien e l’amore per il Made in Italy

Mi sto appassionando ai nostri prodotti artigianali, quelli del Made in Italy vero, quelli in cui i dettagli fanno la differenza e finalmente rendono il nostro stile unico. Mi sto appassionando a negozi come Closet23 (del mio amato Lago Trasimeno) che nello shop on line offre un’ampia gamma di scarpe uniche nel loro genere e…

I cappotti come tele da dipingere

Mi sto appassionando sempre più ai capi fatti a mano, alle realizzazioni sartoriali, ai vestiti su misura… Prima pensavo agli atelier solo per le occasioni di alto livello come le cerimonie, mentre ho imparato che ci sono bellissime realtà in cui scegliere tessuti e modelli anche per i vestiti più casual, quelli che definiremmo “per…

Voglia di Giappone, di kimono e di ciliegi in fiore

Non so se tutto è nato quando ho letto in maniera appassionata il libro Memorie di una Geisha o semplicemente dalla forte voglia di fare un viaggio in Giappone tra antiche tradizioni e società ultra moderna … fatto sta che sono entrata in fissa con il kimono: mi affascina da morire, è proprio un capo…

Come sopravvivere agli ultimi mesi di gravidanza… (forse)

Cosa vi salverà negli ultimi mesi della vostra (seconda) gravidanza? Di certo non i vostri mariti/compagni: ormai hanno fatto l’abitudine agli sbalzi ormonali ed umorali e non li fregate più. Nel frattempo sarete diventate delle piccole balenottere, avrete difficoltà a mettervi lo smalto alle dita dei piedi, la vostra attività sessuale sarà solo un ricordo…

Quel che conta è ciò che si ha in testa

Dopo i bellissimi abiti sartoriali di Essère Atelier e le creazioni uniche di Agnese Del Gamba, oggi vi parlo di un altro brand che ho potuto “testare” nel vero senso della porola: Mhudi, azienda italianissima specializzata in turbanti. L’ho incrociata per caso sul portale di moda e tendenze http://www.ob-fashion.com, dove è possibile anche acquistarne i…